Una visita da Israele

Fondato nel 1997, il Villaggio SOS di Migdal Haemek (Megadim), cittadina a pochi chilometri da Nazareth, è uno dei due presenti in Israele.
All’inizio di ottobre il direttore Benzi Biram ha visitato il Villaggio di Saronno, insieme al fratello e alla figlia, studentessa di medicina a Parma. È stata l’occasione per scambiarsi le rispettive esperienze, confrontando due realtà così distanti geograficamente.

Il Villaggio di Migdal Haemek si trova nel Distretto Settentrionale di Israele, una zona a maggioranza araba e più povera rispetto al resto del paese, con una popolazione molto giovane. È proprio la componente araba ad essere più svantaggiata, sia economicamente che a livello scolastico, e i primi a soffrire di questa situazione sono i bambini.
A loro si rivolge l’azione del Villaggio SOS, che attualmente accoglie 75 bambini e ragazzi. Ogni casa del Villaggio ospita circa 9 bambini affidati a un’educatrice residenziale, a cui si aggiunge un insegnante che al pomeriggio segue i ragazzi nei compiti: “Per noi è importantissimo che i ragazzi abbiano una buona istruzione, ne va del loro futuro!”.
Conversando con il direttore, il presidente e alcune educatrici di Saronno, gli ospiti israeliani hanno dimostrato grande interesse sulle modalità con cui sono organizzati i Villaggi SOS in Italia e in particolare quello saronnese, che hanno potuto visitare personalmente.

Israele

Qualche giorno dopo il direttore Benzi Biram ha scritto una lettera per ringraziarci:

    Voglio ringraziarvi tanto per la vostra ospitalità nel Villaggio di Saronno. Sono stato  sorpreso di scoprire quanto i nostri Villaggi sono simili ma anche diversi.
    È stato molto interessante vedere come il Villaggio di Saronno funziona e vedere che i bambini che vivono lì vi sentono come casa e come famiglia.
    La nostra visita mostra quanto è importante il contatto tra gli operatori di SOS in tutto il mondo, per studiare da altri Villaggi come migliorare le cose; ho imparato molto da voi.
    Voglio ringraziare tanto Peter Voelker [Vice Segretario Generale di SOS Villaggi dei Bambini] che mi ha messo in contatto con il vostro Villaggio, voglio ringraziare Paolo, il presidente del Villaggio di Saronno, persona in cui è evidente quanto SOS  sia una parte dominante della sua vita, ringrazio Miro, il direttore, per la sua calorosa accoglienza e la sua professionalità, e infine voglio ringraziare le educatrici che ho incontrato.
 
    Sarebbe molto bello restare in contatto con voi e sarò felice se verrete a visitare il Villaggio SOS in Israele.
 
Grazie mille,
 
Benzi Biram