Villaggio SOS e Fondazione Auchan uniti per il lavoro

Si è tenuta martedì 25 novembre 2014 la presentazione ufficiale di “SOS Formazione e Lavoro”, il progetto realizzato dal Villaggio SOS di Saronno e l’ipermercato Auchan di Nerviano per avvicinare al mondo del lavoro i giovani che hanno vissuto nel Villaggio SOS.

SOS-Auchan 02

La Fondazione Auchan per la Gioventù dal 2012 ha attivato una partnership con SOS Villaggi dei Bambini, a livello locale, nazionale e anche internazionale.

Dopo aver attivato alcune iniziative con i Villaggi SOS di Roma e Vicenza, nel corso di quest’anno la Fondazione ha collaborato con il Villaggio di Saronno finanziando il progetto “SOS Formazione e Lavoro”

La peculiarità dei progetti finanziati dalla Fondazione Auchan è quella di creare partnership mirate tra i singoli Villaggi ed i singoli Ipermercati. Così è avvenuto anche per l’iniziativa promossa dal Villaggio di Saronno che, in collaborazione con l’ipermercato di Nerviano ed il suo Direttore Frédéric Agaud, ha puntato sul tema “lavoro per i giovani“.

Durante l’evento, Frédéric Agaud ha consegnato alla Villaggio SOS di Saronno l’assegnone di 12.000 euro firmato dalla Fondazione Auchan per la Gioventù. «Il progetto “SOS formazione e lavoro” ha avuto il sostegno della Fondazione Auchan per la Gioventù ha spiegato Agaud –, perché pienamente in linea con il primo obiettivo della Fondazione: agire concretamente a beneficio dei giovani. Per il nostro ipermercato rappresenta un’opportunità concreta di sostegno reale alla comunità locale, accompagnando i giovani in un’esperienza formativa e lavorativa completa, dando loro gli strumenti utili per trovare un’occupazione

SOS-Auchan 01

Come spiega il direttore del Villaggio di Saronno, Emiro Fresc, “il progetto approvato dalla Fondazione si rivolge al mondo del lavoro, affrontando un tema di grande attualità sul quale negli ultimi anni abbiamo sempre più concentrato la nostra attenzione. Con il progetto “SOS Formazione e Lavoro” ci si propone la creazione di un sistema virtuoso che consenta l’inserimento di giovani all’interno di aziende disponibili a far loro sperimentare ritmi, fatiche, pregi del mondo lavorativo”.

Il progetto si rivolge principalmente a piccole aziende commerciali e artigianali, che però in questo momento particolare di profonda crisi, fanno fatica ad accollarsi i costi di un tirocinio. Ecco perché SOS Lavoro prevede che il Villaggio si “accolli” i costi burocratici necessari all’attivazione del tirocinio, insieme alla corresponsione di un piccolo ma, comunque significativo, riconoscimento economico al giovane.

Il finanziamento del progetto da parte della Fondazione Auchan non sarà che il primo passo di una fattiva collaborazione che potrà procedere con il coinvolgimento diretto dei dipendenti del Supermercato di Nerviano. Continua Fresc: “Ci piacerebbe coinvolgere tutti i dipendenti di Auchan, attraverso una serie di iniziative utili a conoscere il progetto, a condividerne i contenuti e, perché no, avanzare suggerimenti e proposte; siamo convinti che sia questa la maniera migliore per lavorare insieme. In linea con quanto sopra abbiamo già avuto il piacere di ospitare al Villaggio per una mattina due interessatissime “Hostess” del Supermercato di Nerviano, Federica e Sonia”.