Una giornata con gli amici di Novartis

Una bella tradizione che si rinnova ogni anno: il C-Day di Novartis!

Giovedì 28 maggio 40 dipendenti hanno lasciato gli uffici della sede di Origgio per donare il loro tempo e le loro energie al Villaggio SOS. E che energie! L’impegno di tutti è stato eccezionale e ognuno ha lavorato con precisione ed efficienza al compito assegnato: chi ha lavato le tapparelle delle case, chi ha dipinto i portoni dei garage, chi ha rimesso a nuovo i giochi del giardino… e chi, come da tradizione, si è occupato di lavorare nell’orto! Ognuno ha messo il cuore in quello che faceva e la fatica è stata sostituita da volti sorridenti e felici di partecipare a questa bella iniziativa.

Anche il pranzo insieme ai bambini e agli operatori del Villaggio SOS è stato particolarmente bello. La splendida giornata di sole ha permesso di mangiare all’aperto e di gustare gli ottimi piatti preparati dagli studenti dello IAL di Saronno e dagli amici della Bottega Contadina di Semplice Terra.

Le pance piene non hanno comunque frenato i lavori, che sono proseguiti nel pomeriggio, soprattutto nell’orto.

IMG_9123

Proprio all’orto sarà destinata la donazione che anche quest’anno Novartis farà al nostro Villaggio. Grazie al contributo dell’azienda sarà possibile acquistare le attrezzature che mancano per mettere in piena attività l’orto del Villaggio e quello della Casa dei Giovani. In particolare, l’idea è di attivare presso quello del Villaggio un piccolo progetto lavorativo, facendo coltivare l’orto ad un giovane maggiorenne.

Un grandissimo grazie agli amici di Novartis e… arrivederci all’anno prossimo!