Il Villaggio SOS di Saronno insieme a Novartis per il Community Partnership Day 2017

Sono quasi 200 i dipendenti della sede centrale di Novartis Italia che hanno preso parte alla XXI edizione del Community Partnership Day, promosso dall’azienda in tutto il mondo. Più di 50 di loro hanno scelto il Villaggio SOS di Saronno, per il quale questa giornata è un appuntamento fisso da molti anni

“Il lavoro che svolgiamo in Novartis trae ispirazione e motivazione dalle esigenze di chi, a partire dai pazienti, chiede ascolto e aiuto” dice Georg Schroeckenfuchs, Country President di Novartis in Italia, presente anche lui al Villaggio SOS. “Il Community Day ha il merito di metterci a confronto con i bisogni espressi dalla società per contribuire a ‘fare la cosa giusta’.  E, allo stesso tempo, un modo concreto per testimoniare il sostegno di Novartis a chi, come le associazioni partner di questa giornata, ogni giorno si impegna a favore dei più deboli”.

“Nice to meet you!”, il claim scelto per la giornata, intende appunto evocare questa disponibilità all’incontro e alla condivisione, che si è concretizzata sia durante i lavori dei volontari sia durante il pranzo insieme, al quale hanno partecipato anche i bambini, ragazzi ed educatrici del Villaggio.

“Per la giornata di quest’anno – spiega il direttore del Villaggio SOS di Saronno, Emiro Fresc – abbiamo realizzato insieme ai volontari di Novartis un magnifico murales per decorare il giardino del nostro Villaggio ed eseguito alcuni lavori di sistemazione e pulizia in vista dell’estate. Come ogni anno sono le facce sorridenti dei volontari e dei nostri bambini e ragazzi il miglior indicatore del successo di questa giornata”.